Vaccino L'importanza della vaccinazione
Nel 2009 l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la più importante
organizzazione in materia, ha raccomandato l’inserimento del vaccino
anti-Rotavirus nei programmi vaccinali di tutti gli Stati
.1

Dallo schema presentato in questa pagina puoi comprendere
quanto sia importante la vaccinazione anti-Rotavirus.


Riduce
l’incidenza di gastroenteriti nei neonati
e nei bambini causate da Rotavirus
1,2
Aumenta
• il guadagno di salute non solo dei bambini
e neonati, ma anche della popolazione
per il mancato contagio2
• l’entità delle risorse economiche
risparmiate dal Sistema Sanitario Nazionale2


Bibliografia:
  1. World Health Organization. Weekly epidemiological record, No. 51-52, 18 December 2009.
    Disponibile al link https://www.who.int/wer/2009/wer8451_52.pdf Ultimo accesso 13.03.2019
  2. Favaretti c et al. Health Technology Assessment della Vaccinazione anti-rotavirus con il vaccino Rotarix. QIJPH - 2014, Volume 3, Number 7

Vaccino Il vaccino in Italia
Il Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale 2017-2019 approvato
nel 2017 ha introdotto il vaccino anti-Rotavirus:3
A tutti i nuovi nati a partire dalla coorte 20184
In offerta attiva e gratuita3,4
Questa decisione è motivata dal fatto che il vaccino anti-Rotavirus:
• riveste una elevata importanza in termini di protezionedell’individuo e della comunità3
• previene nei primi anni di vita le gastroenteriti da Rotavirus1,2
Sicilia, i benefici della vaccinazione
anti-Rotavirus


2013 prima Regione in Italia
ad adottare vaccinazione anti-Rotavirus.5

Nel 2016:5
47% tassi ospedalizzazione

Bibliografia:
  1. World Health Organization. Weekly epidemiological record, No. 51-52, 18 December 2009.
    Disponibile al link https://www.who.int/wer/2009/wer8451_52.pdf Ultimo accesso 13.03.2019
  2. Favaretti c et al. Health Technology Assessment della Vaccinazione anti-rotavirus con il vaccino Rotarix. QIJPH - 2014, Volume 3, Number 7
  3. Gazzetta Ufficiale. Serie generale - n. 41 del 18-2-2017. Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale PNPV 2017-2019.
    Disponibile al link http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderPdf.spring? seriegu=SG&datagu=18/02/2017&redaz=17A01195& artp=1&art=1&subart=1&subart1=10&vers=1&prog=001 Ultimo accesso 13.03.2019
  4. Ministero della Salute. Circolare: Aspetti operativi per la piena e uniforme implementazione del nuovo PNPV 2017-2019 e del relativo Calendario Vaccinale. Disponibile al link http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?ano=2017&codLeg=58583&parte=1%20&serie=null Ultimo accesso 13.03.2019
  5. Costantino C et al, Universal rotavirus vaccination program in Sicily: Reduction in health burden and cost despite low vaccination coverage. Hum Vaccin Immunother. 2018 May 14:0. doi: 10.1080/21645515.2018.1471306.

Vaccino Infografica
In questa sezione puoi trovare tutte le informazioni sui due vaccini anti-Rotavirus,
attualmente disponibili in Italia:


Per qualsiasi dubbio o consiglio non esitare a contattare il pediatra che ha in cura il tuo bambino: saprà fornirti tutte le spiegazioni di cui hai bisogno per il bene di tuo figlio!


Il vaccino deve essere somministrato con cautela in individui che hanno stretti contatti con soggetti immunodeficienti (come ad es. individui con tumori maligni, o che sono, per altri motivi, immunocompromessi o che sono sottoposti a terapia immunosoppressiva).6,7 E’ noto, infatti, che il soggetto vaccinato può espellere il virus del vaccino con le feci dopo la vaccinazione, con un picco massimo di escrezione intorno al settimo giorno.6,7

CONTROINDICAZIONI8
Deficit anticorpali gravi (es. X-linked agammabulinemia, ecc.)
Deficit gravi del numero e/o delle funzioni dei linforciti o fagociti (es. sindrome di DiGeorge completa, difetto dell’adesione leucocitaria)
Età inferiore a 6 settimane
Immunodeficienza grave (es. sindromi congenite con immunodeficit)
Malformazioni congenite che possano predisporre a un’invaginazione intestinale
Reazione allergica grave (anafilassi) dopo la somministrazione di una precedente dose
Sindrome enterocolica indotta da alimenti (intolleranza al fruttosio, malassorbimento del lattosio o insufficienza della saccarasi-isomaltasi)
Reazione allergica grave (anafilassi) a un componente del vaccino
Storia di invaginazione intestinale
Trapianto organi solidi

Controindicazioni temporanee
Malattia gastrointestinale acuta (diarrea e vomito)
Terapia antiblastica
Terapia immunosoppressiva
Terapia radiante


REAZIONI AVVERSE9
Ogni 100.000 dosi di vaccino anti-Rotavirus somministrate sono state segnalate 409 reazioni avverse, di cui 29 gravi correlabili.




Bibliografia:
  1. Favaretti c et al. Health Technology Assessment della Vaccinazione anti-rotavirus con il vaccino Rotarix. QIJPH - 2014, Volume 3, Number 7
  2. Rotarix, Riassunto delle Carateristiche Del Prodotto
  3. RotaTeq, Riassunto delle Carateristiche Del Prodotto
  4. Guida alle controindicazioni alle vaccinazioni. Quinta edizione – febbraio 2018. Disponibile al link http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2759_allegato.pdf Ultimo accesso 09.07.2020
  5. Rapporto vaccini 2018: la sorveglianza post-marketing in Italia. Disponibile al llink: https://www.aifa.gov.it/documents/20142/241056/Rapporto+Vaccini+2018.pdf/62975a0e-a836-da32-f7b9-1e39196374dd Ultimo accesso 09.07.2020